Funk Music

Le origini del funk risalgono agli anni '50 a New Orleans dove l'idea di questi ritmi venne dai bar di New Orleans che erano poveri e avevano solo un pianoforte per intrattenere i clienti. Il pianoforte era lo strumento ideale per i musicisti per sintetizzare sia il basso, la batteria, la chitarra, la voce o gli ottoni su un unico strumento.

Il f...

Le origini del funk risalgono agli anni '50 a New Orleans dove l'idea di questi ritmi venne dai bar di New Orleans che erano poveri e avevano solo un pianoforte per intrattenere i clienti. Il pianoforte era lo strumento ideale per i musicisti per sintetizzare sia il basso, la batteria, la chitarra, la voce o gli ottoni su un unico strumento.

Il funk ha poi colpito le strade di New Orleans, eseguito dalla Brass Band molto prima che James Brown e il sassofonista Maceo Parker rendessero popolare il suo stile. Negli anni '70 lo sviluppo commerciale del funk si accompagna, dalla fine degli anni '60, a quello della cultura afroamericana, come James Brown, che nel 1973 realizza la colonna sonora del film blaxploitation Black Caesar.

Il movimento funk rimase inizialmente ignorato dal pubblico bianco, che riuscì finalmente a raggiungere, soprattutto grazie alla disco, nella seconda metà degli anni 70. Il grande pubblico fu finalmente convertito, in particolare dai gruppi The Commodores con Lionel Ritchie e Chic , di Nile Rodgers (chitarra) e Bernard Edwards (basso), che hanno avuto una sfilza di successi dal 1977 (Chic Cheer, le Freak, Good Times, solo per citare i più noti).

Gruppi nati alla fine degli anni '60, come Kool & The Gang, o Earth, Wind and Fire, fino ad allora noti agli appassionati, riscossero poi un notevole successo di pubblico. La musica funk verrà stravolta all'inizio degli anni '80 dall'arrivo massiccio di nuovi strumenti elettronici, in particolare sintetizzatori e rhythm box.

Tra le tante personalità rappresentative di questa ondata più elettronica del funk ci sono produttori come Prince Rogers Nelson, Jimmy Jam e Terry Lewis, Kashif, Leon Sylvers III, Paul Laurence, Lester e Rodney Brown, William Anderson e Raymond Reid, David Frank, Marcus Miller ... band come D. Train, Change, Cameo, Zapp & Roger, B. B. & Q. Band, The SOS Band, Mtume, Starpoint, One Way, Loose Ends, The Whispers, Midnight Star, The System... artisti come Howard Johnson, Melba Moore, Evelyn King, Sharon Redd, Alexander O'Neal, ecc...

Più

Funk Music Ci sono 327 prodotti.

Sotto-categorie

  • Maxi Funk - Soul

    Dischi in vinile di musica funk e soul in versione maxi long. In 33 giri e 45 giri, vinili a colori, edizioni limitate, import dall'estero. Il soul è una musica popolare afroamericana nata alla fine degli anni '50 e derivata dal gospel e dal blues.

    È considerato da alcuni come un ritorno del rhythm and blues alle radici da cui proveniva: gospel (musica sacra). Il funk è una forma di musica afroamericana emersa alla fine degli anni '60 e sviluppata negli anni '70 e '80.

    Provenendo principalmente dal soul e dal jazz, il funk è caratterizzato dalla predominanza della sezione ritmica (chitarra, basso, batteria) che suona pattern sincopati, dalla frequente presenza degli ottoni sulle punteggiature ritmiche (riff) o sugli assoli e, in generale, dalla grande posto riservato agli strumenti.

per pagina
Mostrando 1 - 36 di 327 articoli
Mostrando 1 - 36 di 327 articoli